[Oa-italia] Open Access e valutazione in UK

Elena Giglia elena.giglia a unito.it
Dom 10 Mar 2013 19:14:28 CET


Buongiorno,
mi permetto di sottoporre alla vostra attenzione questa proposta che sta
circolando in UK dal 25 febbraio.
Viene ribadita la centralita' degli archivi istituzionali Open Access
anche per l'esercizio nazionale di valutazione della ricerca: verrebbero
accettati SOLO i contributi depositati negli archivi.
Ecco la proposta HEFCE (Higher Education Funding Council England) per il
prossimo esercizio nazionale di valutazione della ricerca (REF, non quello
del 2014 ma i futuri)
"To support and encourage the further implementation of open access we
intend to introduce a requirement that all outputs submitted to the
post-2014 Research Excellence Framework (REF) exercise are published on an
open-access basis"
"As part of our commitment to increasing public access, we intend to
require that outputs meeting the REF open access requirement (whether
published by the gold or green route) shall be accessible through an
institutional repository. This reflects our view of the significant role
of institutional repositories in increasing sustainable and convenient
public access to research"
http://www.hefce.ac.uk/news/newsarchive/2013/name,78750,en.html
Grazie, buona domenica
elena
--
dott.ssa Elena Giglia
Responsabile Progetti Open Access
UniversitÓ degli Studi di Torino
+39.011.6705923
skype: egiglia
Pubblicazioni e presentazioni in Open Access su E-LIS:
http://tinyurl.com/6gbgaj2

I have seen the paradigm shift, and it is us [John Wilbanks]













Maggiori informazioni sulla lista OA-Italia